Abbiamo iniziato questo 2020 consegnando una borraccia ad ogni iscritta e iscritto alla FP CGIL Firenze.
Un prodotto certificato alimentare, un regalo per loro, un gesto bello per l’ambiente che oltre a portare un vantaggio ambientale alla comunità produrrà un risparmio su un acquisto giornaliero come quello dell’acqua in bottiglia.
Pensiamo che ogni pubblica amministrazione ed ogni datore di lavoro debba mettere a disposizione fontanelli di acqua pubblica così che, utilizzando la borraccia, ognuno di noi possa contribuire nell’impegno di tutti verso la riduzione dei rifiuti e un uso più consapevole dell’ambiente che abbiamo la fortuna di vivere.

Il nostro auspicio per il 2020 è che sia un anno di svolta nelle valorizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori che attraverso il loro lavoro garantiscono i servizi pubblici per tutti, tutti i giorni.

Con risorse per i rinnovi dei loro contratti, attraverso normative che liberino la contrattazione integrativa e con un indispensabile piano straordinario di assunzioni che sostenga e rilanci i servizi.

Nel 2020 saremo impegnati su questo, come saremo impegnati a fare in modo che ogni lavoratrice e ogni lavoratore della funzione pubblica possa lavorare in modo più dignitoso, difendendo i diritti individuali e collettivi attraverso la contrattazione e con tutti gli strumenti che la FP CGIL Firenze continua a mettere in campo (qui la nostra carta dei servizi).

Partecipa e aiutaci a rendere il quadrato rosso della CGIL più grande e accogliente.